Venerdì, 05 Luglio 2024 11:46

Gli americani scelgono Alba Accademia Alberghiera

Si sono diplomati i 12 studenti dell'Austin Community College che dal Texas hanno scelto l’alta formazione di Alba Accademia Alberghiera

Si sono diplomati giovedì 4 luglio i dodici studenti dell'Austin Community College arrivati dagli Stati Uniti per specializzarsi con Alba Accademia Alberghiera. La cerimonia di consegna degli attestati ha visto la partecipazione del vicesindaco e assessore al turismo Caterina Pasini, del Presidente dell’Ente Turismo Mariano Rabino e dei giornalisti delle principali testate del territorio.

L'Austin Community College è uno dei più importanti degli Stati Uniti con circa 70.000 studenti iscritti in 11 diversi campus sparsi nelle principali città del Texas.

I college e gli studenti nord americani storicamente investono quote importanti del loro budget annuale in programmi di studio e approfondimento all’estero, alla ricerca di formazione di qualità sulle tradizioni enogastronomiche del vecchio continente.

Dopo un’esperienza in alcune scuole d’Europa (fra cui l’École di Alain Ducasse in Francia) l’Austin Community College di Austin (Texas) ha scelto Alba Accademia Alberghiera, la divisione di Apro Formazione per il turismo e l’enogastronomia e il corso “Ancient Grains”, la specializzazione sui grani antichi del Piemonte della durata di due settimane incentrata sulla biodiversità dei cereali italiani, sui prodotti tradizionali e sull'approccio locale ad alcuni dei cibi italiani e piemontesi più amati.

Tra laboratori e visite didattiche il corso ha visto la collaborazione della rete di ristoratori, produttori ed esperti di Accademia Alberghiera con i resident Chef che sono stati affiancati da collaboratori e testimonial di importanti realtà come Mulino Marino, mulino biologico di terza generazione, lo storico produttore Torrone Sebaste, il panificatore artigianale Enrico Giacosa, l'Azienda Agricola Cascina Barroero, il produttore di formaggi Renato Maunero, il pizzaiolo e lievitista Massimiliano Prete e lo Chef stellato Fabio Sgrò, ex allievo di Alba Accademia Alberghiera.

Il vicesindaco Caterina Pasini salutando gli allievi ha commentato “Spero possiate diventare testimoni in America del nostro territorio che ha avuto il piacere di accogliervi: certamente tornate negli Stati Uniti con qualcosa di nostro che affidiamo a voi”

Il Presidente dell’Ente Turismo Mariano Rabino parlando di Alba Accademia Alberghiera ha quindi aggiunto “Alba Accademia è un orgoglio per noi perché progetti come Ancient Grains e la loro proiezione internazionale, che ora si è rivolta al Texas e in autunno al Canada, creano nuovi scambi con l’area del Nord America che attualmente è la più attiva nelle presenze sul nostro territorio

Il Presidente di Apro Formazione Paolo Zoccola e il Direttore Generale Antonio Bosio hanno evidenziato come questi progetti di alta formazione rientrino nella strategia di internazionalizzazione di Alba Accademia Alberghiera. “Alba Accademia Alberghiera ha una rete di partner di eccellenza come Slow Food, ONAF, Renaia, FIC, Bocuse d'Or Italy Academy, WSET international oltre a enti di formazione, college e università in 22 Nazioni. Grazie alla sua sinergia con questa rete e al know-how progettuale negli ultimi 2 anni ha ideato dei format di altissimo profilo e li ha presentati ai mercati americani ed europei che hanno risposto positivamente”. “Già due college, uno americano ed uno canadese, hanno scelto i nostri format per i loro corsi di specializzazione in Europa, e da lunedì 8 luglio Alba Accademia Alberghiera terrà anche il corso di aggiornamento “Italian Tradition” rivolto a docenti e professionisti di Nord America, Finlandia e Lettonia per una 4 giorni di alta formazione con lo Chef Luciano Tona, Direttore del Bocuse d’Or Italy Academy, e lo study visit con lo Chef tre Stelle MICHELIN Enrico Crippa

Cartella stampa e foto gallery disponibili al link https://bit.ly/AncientGrainAlba_gallery

Letto 183 volte
Altro in questa categoria: « Un ponte tra Langhe, Texas e Canada